le cose sono
semplici o impossibili
Presentazione
chi sono

Il web mi ha sempre affascinato perchè mi permetteva di scoprire cose nuove e rispondere ad ogni tipo di domanda. Quando facevo l’operaio metal meccanico (1995-2001) decisi nel 1998 di fare un corso base di HTML. In pochi giorni creai il mio primo sito internet. Dall'HTML arrivai ai linguaggi di programmazione e database perchè la mia voglia di conoscere e imparare cose nuove aumentava giorno dopo giorno.
Nel 2002 mi resi conto che poteva diventare un lavoro vero e lasciata la fabbrica trovai subito lavoro in una piccola agenzia e nel 2003 venni assunto da Menabò (che contava circa 35 persone di cui solo una per il web). 2011 il reparto web contava 5 persone e il ero il manager: gestione colleghi, preventivi, progetti, operatività contatto col cliente, risoluzione problemi.
Finchè nel 2011 decisi di fare il "grande" passo e diventare un freelance per gestire i lavori e il cliente a modo “mio”. Dopo 5 anni (2016) da freelance ho fondato la mia agenzia di comunicazione Digital & Tailor srl che contava un organico di oltre 10 persone. Anche questa esperienza, molto positiva si è conclusa, e sull'onda del cambiamento (che è sinonimo di crescita) ho creato la Mia società uni-personale Thomas Bandini srl.
Sono diventato Formatore e Consulente Digital perchè ho imparato tutto “man mano che le cose accadevano”.
thomas bandini srl - oscuro passeggero

Leggi di più
il mio libro:
Il maratoneta e l'oscuro passeggero

Insegui il cambiamento per ottenere successo nelle relazioni e nella vita

“La mia famiglia, il mio lavoro e lo spettacolo delle colline romagnole. Questi sono gli ingredienti basilari della mia esistenza. La mia vita non è fatta di cose stupefacenti o abbaglianti. Quello che ho oggi e che ho raggiunto in tanti anni di percorso è forse più appagante del possedere uno yacht o una villa lussuosa in qualche atollo disperso nelle acque del Pacifico.”
Ci servono davvero tante cose materiali per essere felici? E se il nostro bisogno di cose materiali nascondesse, invece, la paura di fallire?
È così che questo libro ti avvolgerà e ti introdurrà alla tematica della felicità.
Prendere coscienza che i propri obiettivi possono essere raggiunti solo con la forza, la determinazione e la passione che risiede in ognuno di noi è il punto chiave per dare una svolta alla tua vita.
Racconto come sono riuscito a trovare la giusta strada per far emergere il mio lato interiore e farlo diventare una risorsa preziosa per il raggiungimento dei suoi obiettivi.
Ti racconterò come una situazione apparentemente svantaggiosa gli abbia dato, invece, la motivazione giusta per dare il massimo e arrivare in cima alla vetta!
Molto spesso si commette l’errore di non permettere alle nostre doti di emergere e manifestarsi, si permette alla paura del fallimento di prendere possesso di noi e auto-sabotarci ancora prima di iniziare.

compra s amazon


thomas bandini srl - oscuro passeggero

Leggi di più

newsletter

Ti manderò solo cose interessanti.

Inviando la richiesta, accetti la nostra Privacy Policy
news
  • 05 Agosto 2022
    Buone ferie a tutti! Io questa estate sono sponsor del team BVU Girls 2022 - Beach Volley Cesenatico. Credo nello sport e nell'estate ;) #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 05 Agosto 2022
    Buone ferie a tutti! Io questa estate sono sponsor del team BVU Girls 2022 - Beach Volley Cesenatico. Credo nello sport e nell'estate ;) #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 02 Agosto 2022
    "Qualsiasi tecnologia sufficientemente avanzata equivale alla magia." Sir Arthur C. Clarke Lo penso anche dei grafici creativi, perchè vedo delle "idee" che possono essere frutto solo di #magia #thomasbandinisrl.
    Leggi il post
  • 02 Agosto 2022
    "Qualsiasi tecnologia sufficientemente avanzata equivale alla magia." Sir Arthur C. Clarke Lo penso anche dei grafici creativi, perchè vedo delle "idee" che possono essere frutto solo di #magia #thomasbandinisrl.
    Leggi il post
  • 01 Agosto 2022
    C’è un momento che i marinai chiamano calma piatta, quando la marea non è né alta né bassa... è perfettamente immobile. È un momento cristallizzato nel tempo, dove tutto è calmo e tranquillo... L’unico svantaggio è che dura pochissimo. (Dexter) Ogni capitolo del mio libro inizia con una frase di DEXTER. #oscuropasseggero #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 01 Agosto 2022
    C’è un momento che i marinai chiamano calma piatta, quando la marea non è né alta né bassa... è perfettamente immobile. È un momento cristallizzato nel tempo, dove tutto è calmo e tranquillo... L’unico svantaggio è che dura pochissimo. (Dexter) Ogni capitolo del mio libro inizia con una frase di DEXTER. #oscuropasseggero #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 27 Luglio 2022
    “Vincere non significa sempre arrivare primi. Vincere significa che stai facendo meglio di quanto hai fatto in precedenza." Bonnie Blair Mai arrivato primo, e comunque ho sempre vinto #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 27 Luglio 2022
    “Vincere non significa sempre arrivare primi. Vincere significa che stai facendo meglio di quanto hai fatto in precedenza." Bonnie Blair Mai arrivato primo, e comunque ho sempre vinto #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 25 Luglio 2022
    Gli studi provano che l’intelligenza emotiva è più importante nel successo personale di qualunque fattore possa essere misurato col test sul Q.I. (Dexter) Ogni capitolo del mio libro inizia con una frase di DEXTER. #oscuropasseggero #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 25 Luglio 2022
    Gli studi provano che l’intelligenza emotiva è più importante nel successo personale di qualunque fattore possa essere misurato col test sul Q.I. (Dexter) Ogni capitolo del mio libro inizia con una frase di DEXTER. #oscuropasseggero #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 19 Luglio 2022
    “Nessuno è perfetto, per questo le matite hanno la gomma per cancellare.” Wolfgang Riebe Io prendo appunti con la matita #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 19 Luglio 2022
    “Nessuno è perfetto, per questo le matite hanno la gomma per cancellare.” Wolfgang Riebe Io prendo appunti con la matita #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 18 Luglio 2022
    HO SCRITTO IL MIO LIBRO Il maratoneta e l'oscuro passeggero: insegui il cambiamento per ottenere successo nelle relazioni e nella vita. “La mia famiglia, il mio lavoro e lo spettacolo delle colline romagnole. Questi sono gli ingredienti basilari della mia esistenza. La mia vita non è fatta di cose stupefacenti o abbaglianti. Quello che ho oggi e che ho raggiunto in tanti anni di percorso è forse più appagante del possedere uno yacht o una villa lussuosa in qualche atollo disperso nelle acque del Pacifico.” Ci servono davvero tante cose materiali per essere felici? E se il nostro bisogno di cose materiali nascondesse, invece, la paura di fallire? È così che questo libro ti avvolgerà e ti introdurrà alla tematica della felicità. Prendere coscienza che i propri obiettivi possono essere raggiunti solo con la forza, la determinazione e la passione che risiede in ognuno di noi è il punto chiave per dare una svolta alla tua vita. L’autore ti racconterà come è riuscito a trovare la giusta strada per far emergere il suo Io interiore e farlo diventare una risorsa preziosa per il raggiungimento dei suoi obiettivi. Molto spesso si commette l’errore di non permettere alle nostre doti di emergere e manifestarsi, si permette alla paura del fallimento di prendere possesso di noi e auto-sabotarci ancora prima di iniziare. Se vuoi una volta per tutte scacciare quella paura e riprendere in mano le redini della tua vita.. leggilo ;) In vendita su amazon: https://www.amazon.it/dp/B0B4VDL5T9/
    Leggi il post
  • 18 Luglio 2022
    HO SCRITTO IL MIO LIBRO Il maratoneta e l'oscuro passeggero: insegui il cambiamento per ottenere successo nelle relazioni e nella vita. “La mia famiglia, il mio lavoro e lo spettacolo delle colline romagnole. Questi sono gli ingredienti basilari della mia esistenza. La mia vita non è fatta di cose stupefacenti o abbaglianti. Quello che ho oggi e che ho raggiunto in tanti anni di percorso è forse più appagante del possedere uno yacht o una villa lussuosa in qualche atollo disperso nelle acque del Pacifico.” Ci servono davvero tante cose materiali per essere felici? E se il nostro bisogno di cose materiali nascondesse, invece, la paura di fallire? È così che questo libro ti avvolgerà e ti introdurrà alla tematica della felicità. Prendere coscienza che i propri obiettivi possono essere raggiunti solo con la forza, la determinazione e la passione che risiede in ognuno di noi è il punto chiave per dare una svolta alla tua vita. L’autore ti racconterà come è riuscito a trovare la giusta strada per far emergere il suo Io interiore e farlo diventare una risorsa preziosa per il raggiungimento dei suoi obiettivi. Molto spesso si commette l’errore di non permettere alle nostre doti di emergere e manifestarsi, si permette alla paura del fallimento di prendere possesso di noi e auto-sabotarci ancora prima di iniziare. Se vuoi una volta per tutte scacciare quella paura e riprendere in mano le redini della tua vita.. leggilo ;) In vendita su amazon: https://www.amazon.it/dp/B0B4VDL5T9/
    Leggi il post
  • 13 Luglio 2022
    "Il successo deriva dalla costanza nel miglioramento e nell'invenzione, non dal persistere nel fare ciò che non funziona." Derek Sivers Cambiare fa paura quasi quanto questo coniglio mannaro #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 11 Luglio 2022
    "Nella vita non c'è nulla da temere, solo da capire. " Marie Curie ... sì da capire chi sono gli stronz**** #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 08 Luglio 2022
    "Quando non riesci a trovare qualcuno da seguire, devi trovare un modo per dare tu l'esempio." Roxane Gay Qualcuno da seguire lo trovi sempre, e se non lo trovi... chiamami #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 07 Luglio 2022
    Sono diventato uno sportivo in tarda età… 2012 (avevo 36 anni). Da lì l’ascesa a maratoneta e poi anche a sponsor di varie squadre e attività con la Thomasbandiniwebsolutions (Thomas Bandini Srl): - CorriForrest-asd - IMpossible226 Triathlon Forlì - Squadra di Beach Volley di Cesenatico (torneo nazionale BPER) E da oggi anche STREET WORKOUT FORLÌ
    Leggi il post
  • 05 Luglio 2022
    Nella splendida illustrazione di Worry Lines una persona si piega sempre più sotto il peso di nuove medaglie. La scritta recita: “Solo perché ti viene bene qualcosa non significa che quella cosa ti faccia bene”. Il talento è usato oggi soprattutto come una gabbia funzionale alla società di mercato, che obbliga a capitalizzare il più possibile sulle proprie capacità, a prescindere dalla soddisfazione e dalla salute. Gli idoli che vengono innalzati sono spesso quelli di persone che hanno sacrificato la propria vita al talento, ottenendo in cambio, ben più che la fama e le vittorie, disperazione, stress, solitudine. Continuiamo a credere che “vincere” sia più importante che star bene, e che ottenere qualcosa per sé sia più lodevole che costruire qualcosa con agli altri. Nella nostra società i talenti sono e la loro eccessiva centralità spesso portano fuori dalla strada della vocazione, cioè della propria chiamata esistenziale. Fin dall’infanzia, infatti, gli adulti sono presi dall’osservarci per scovare delle capacità particolari, delle inclinazioni straordinarie, una predisposizione per lo sport, per la musica, per il teatro, per la matematica. Il talento viene considerato l’unico indicatore per giudicare il valore come essere umano. Questa dinamica porta a sviluppare uno stato di ansia che diventa spesso la costante della propria vita, focalizzata sull’obbligo a performare: se hai un talento oggi non puoi sotterrarlo, sei vincolato dalla società a trovare il modo per usarlo, altrimenti starai sprecando il tuo capitale. I talenti possono essere coltivati, potenziati, abbandonati, traditi, ma rimangono sempre degli strumenti, che quindi possono essere sia liberatori sia limitanti. La vocazione, invece, rappresenta il sentirsi pesci nell’acqua, il percepire che nel momento presente sei nel posto giusto e stai facendo esattamente quello che vuoi fare in questa fase della tua vita. Essere sulla strada della tua vocazione ti dà un piacere che dipende da quello che stai facendo nel momento in cui lo stai facendo, e tutto il resto – successo, soldi, riconoscimenti – diventa superfluo, perché non ci sono traguardi da raggiungere e premi da ricevere. C’è solo il fatto, come ha scritto Walt Whitman, «che la vita esiste, e l'identità, e che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso». Grazie a TLON
    Leggi il post
  • 04 Luglio 2022
    "Se tu ripeti la stessa cosa per 365 giorni ti ritroverai dove vuoi essere tra un anno?" Con questa idea ho deciso di lasciare la mia vecchia agenzia e creare la #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 01 Luglio 2022
    "Le grandi opportunità non arrivano con scritto: questa è una grande opportunità " eh magari #thomasbandinisrl ma a me basterebbe anche solo "lascia perdere"
    Leggi il post
  • 28 Giugno 2022
    "È proprio vero che tutti si tolgono la maschera prima o poi, #Lloyd" "No, sir. Se la toglie solo chi la porta" "Bisognerebbe essere tanto astuti da riconoscere chi ne ha una, Lloyd" "O abbastanza saggi da conoscere quello che essa nasconde, sir" "Molto chiaro, Lloyd"
    Leggi il post
  • 27 Giugno 2022
    "Tendiamo a sovrastimare quello che possiamo fare in un giorno e tendiamo a sotto stimare quello che possiamo fare il 10 anni" Mamma mia quante volte l'ho fatto e oggi #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 24 Giugno 2022
    "Il 90% delle cose che ci circondano e viviamo fa schifo, quindi continua a cercare quel 10 % di bello e raro" Io non smetto mai di cercare, sono solo più lento di tanti altri. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 21 Giugno 2022
    La Thomas Bandini srl è sponsor di una grande squadra di beach volley nel campionato nazionale. A inizio stagione abbiamo vinto a Viareggio: 🥇 Bertozzi (BVU) - Luca (BVA) alla tappa del BPER Tour di Viareggio Forza ragazze ;)
    Leggi il post