Thomas Bandini | Web Marketing - Digital Strategy - Lead Generation - Formazione Aziendale
chiamami
347 5779579
le cose sono
semplici o impossibili
Presentazione
chi sono

Il web mi ha sempre affascinato perchè mi permetteva di scoprire cose nuove e rispondere ad ogni tipo di domanda. Quando facevo l’operaio metal meccanico (1995-2001) decisi nel 1998 di fare un corso base di HTML. In pochi giorni creai il mio primo sito internet. Dall'HTML arrivai ai linguaggi di programmazione e database perchè la mia voglia di conoscere e imparare cose nuove aumentava giorno dopo giorno.
Nel 2002 mi resi conto che poteva diventare un lavoro vero e lasciata la fabbrica trovai subito lavoro in una piccola agenzia e nel 2003 venni assunto da Menabò (che contava circa 35 persone di cui solo una per il web). 2011 il reparto web contava 5 persone e il ero il manager: gestione colleghi, preventivi, progetti, operatività contatto col cliente, risoluzione problemi.
Finchè nel 2011 decisi di fare il "grande" passo e diventare un freelance per gestire i lavori e il cliente a modo “mio”. Dopo 5 anni (2016) da freelance ho fondato la mia agenzia di comunicazione Digital & Tailor srl che contava un organico di oltre 10 persone. Anche questa esperienza, molto positiva si è conclusa, e sull'onda del cambiamento (che è sinonimo di crescita) ho creato la Mia società uni-personale Thomas Bandini srl.
Sono diventato Formatore e Consulente Digital perchè ho imparato tutto “man mano che le cose accadevano”.

Leggi di più
newsletter

Ti manderò solo cose interessanti.

Inviando la richiesta, accetti la nostra Privacy Policy
news
  • 03 July 2020
    ' "Ripetere ci rende sicuri, variare ci rende liberi." Robert Hass' Ed ecco la mia evoluzione professionale da operaio metal-meccanico alla mia #thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 02 July 2020
    6 anni fa la mia prima mezza maratona alla RUNNINGIN di Milano Marattina. Da quel 10 giugno 2014 partirono altre 20 mezze, 9 maratone e infinite gare minori. La corsa mi toglie la nebbia dal cuore e la vita è una MARATONA: parti carico, poi arrivi a un punto che pensi di non farcela, ma poi superi i tuoi limiti e arrivi all' obiettivo.
    Leggi il post
  • 30 June 2020
    17 anni che bella età... non sei maggiorenne, pensi di essere invincibile, sai già un po' come gira il mondo e tutto i resto chissene. Oggi che ne ho 27 in più... forse so meno cose di allora, e sono meno "forte"... ma riguardandomi avevo comunque lo stesso sguardo di oggi: da furbetto ;)
    Leggi il post
  • 30 June 2020
    ' "Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto". Thomas Jefferson' Quanto è vera questa frase... molte persone vogliono tante cose ma non hanno voglia o coraggio di "FARE".'
    Leggi il post
  • 28 June 2020
    ' Racconta la leggenda, che un serpente inseguiva una lucciola per divorarla.' Il piccolo insetto faceva l' impossibile per fuggire dal serpente. Per giorni fu una persecuzione intensa. Dopo un po' di tempo, la lucciola stanca ed esausta si fermò e disse al serpente: ' ...' Posso farti tre domande? Il serpente le rispose: "Non sono abituato a rispondere a nessuno però siccome ti devo mangiare, puoi chiedere!" - - "Domanda numero 1: appartengo alla tua catena alimentare?" - chiese la lucciola. "- No!" - rispose il serpente. - "Domanda numero 2: Ti ho fatto qualcosa di male?" - disse la lucciola - "No, assolutamente!" - Tornò a rispondere il serpente. - "Domanda numero 3: E allora.... perché vuoi mangiarmi?" - "Perché non sopporto vederti brillare!"' Morale Può capitare di incontrare persone che ti criticano, etichettano, sebbene tu non abbia mai fatto loro qualcosa di male. E tutto ciò avviene perché, così come la lucciola, possiedi la tua luce interiore, illumini il tuo cammino e il cammino di molti che camminano nell' oscurità.' Brilli più degli altri e questo è difficile da sopportare per alcune persone, perché non hanno quella luce interiore. Tu non smettere mai di essere te stesso.' “I serpenti che mangiano le lucciole non capiscono che poi rimangono al buio per sempre.“' ' Altro...'
    Leggi il post
  • 25 June 2020
    ' Walt Disney all’apertura del primo Disneyland Si racconta che Walt Disney all’apertura del primo Disneyland avesse terminato tutto il budget. Tanto che non sia riuscito neanche a sostituire le erbacce cresciute all’interno del parco con dei fiori. ' La sua idea fu però molto semplice.' ...' Un principio che ad oggi noi chiamiamo FRAMING EFFECT. Prese dei blocchetti ti carta, scrisse dei nomi di piante in latino e li mise vicino a quelle erbacce fastidiose. Con il solo uso delle parole trasformò quello che poteva sembrare una caduta di stile in una ricercata e raffinata scelta botanica. ' “Le parole sono incantesimi… Permettono di trasformare lo stato d’animo e la percezione di chi le riceve”' ' Altro...'
    Leggi il post
  • 23 June 2020
    Steve Jobs partì da un garage, mentre io da una mansarda. Piccoli luoghi per grandi progetti: #thomasbandinisrl - www.thomasbandini.it
    Leggi il post
  • 22 June 2020
    "Tieni il viso rivolto sempre verso il sole e le ombre cadranno dietro di te". Walt Whitman😎Non è facile non guardare indietro mentre lotti per andare avanti. Io ripenso alle esperienze passate e agli errori fatti, ma questo mi distrae nel vedere davanti a me cosa sto facendo e dove sto andando. A volte riesco e a vote no... però intanto #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 21 June 2020
    ' ECO in realtà è VITA' Un ragazzino e suo padre passeggiavano tra le montagne. All’improvviso il ragazzino inciampò, cadde e, facendosi male, urlò :”AAAhhhhhhhhhhh!!!” Con suo gran stupore il bimbo sentì una voce venire dalle montagne che ripeteva: “AAAhhhhhhhhhhh!!…!”... Con curiosità, egli chiese: “Chi sei tu?” E ricevette la risposta: “Chi sei tu?” Dopo il ragazzino urlò: “Io ti sento! Chi sei?” E la voce rispose: “Io ti sento! Chi sei?” Infuriato da quella risposta egli urlò: “Codardo” E ricevette la risposta: “Codardo!” Allora il bimbo guardò suo padre e gli chiese: “Papà, che succede?” Il padre gli sorrise e rispose:”Figlio mio, ora stai attento” E dopo l’uomo gridò: “Tu sei un campione!” La voce rispose: “Tu sei un campione!” Il figlio era sorpreso ma non capiva. Allora il padre gli spiegò: “La gente chiama questo fenomeno ECO ma in realtà è VITA. La Vita, come un’eco, ti restituisce quello che tu dici o fai.' La vita non è altro che il riflesso delle nostre azioni.' Altro...'
    Leggi il post
  • 17 June 2020
    ' "Non imitare nulla o nessuno. Un leone che copia un leone diventa una scimmia". Victor Hugo' Imitare mia madre è una cosa giusta, imitare un farabutto/disonesto è da idioti. Quindi imitate ma scegliete bene valà.#thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 16 June 2020
    ANNUNCIAZIONE ANNUNCIAZIONE Il nuovo sito della #thomasbandinisrl è stato pubblicato, vi piace?👉www.thomasbandini.it Grazie a NEWSERV per lo sviluppo, a FRIENDSTUDIO per le foto e a me per essere THOMAS BANDINI
    Leggi il post
  • 16 June 2020
    Riunione soci Improovo - 2” Riunione #tantaroba > approvazione bilancio 💰#thomasbandinisrl #improovo
    Leggi il post
  • 15 June 2020
    ' KAFKA e LA BAMBINA A 40 anni Franz Kafka (1883-1924) che non si è mai sposato e non aveva figli, passeggiava per il parco di Berlino quando incontrò una bambina che piangeva perché aveva perso la sua bambola preferita. Lei e Kafka cercarono senza successo. Kafka le disse di incontrarlo lì il giorno dopo e loro sarebbero tornati a cercarla. Il giorno dopo, quando non avevano ancora trovato la bambola, Kafka diede alla bambina una lettera " scritta " dalla bambola che diceva: ..." per favore non piangere. Ho fatto un viaggio per vedere il mondo. Ti scriverò delle mie avventure."' ' Durante i loro incontri Kafka leggeva le lettere della bambola accuratamente scritte con avventure e conversazioni che la bambina trovava adorabili. Infine, Kafka le riportò la bambola (ne comprò una) che era tornata a Berlino. "non assomiglia affatto alla mia bambola", disse la bambina. Kafka le consegnò un' altra lettera in cui la bambola scriveva: " i miei viaggi, mi hanno cambiato." la bambina abbracciò la nuova bambola e la portò tutta felice a casa. Un anno dopo Kafka morì. Molti anni dopo, la bambina trovò una letterina dentro la bambola. Nella minuscola lettera firmata da Kafka c‘era scritto:' 👉" tutto ciò che ami probabilmente andrà perduto, ma alla fine l' amore tornerà in un altro modo."' ' Altro...'
    Leggi il post
  • 14 June 2020
    😷 #thomasbandinisrl brand si alto livello
    Leggi il post
  • 13 June 2020
    ' Intervista come RUNNER della CorriForrest-asd per l’edizione di domani della Diabetes Marathon Forlì ISCRIVETEVI e venite a correre con Noi domani: https://www.diabetesmarathon.it/site/donations/iscriviti/' E anche se piove... ricorda “l’uomo non è solubile in acqua”'
    Leggi il post
  • 12 June 2020
    😎Grazie a Rete PMI Romagna per l’invito come relatore a questo Webinar.🕺🏻Dai primi feedback c’è entusiasmo e voglia di fare, BRAVI! Rimbocchiamoci tutte le maniche e ripartiamo alla grande con (anche) l’aiuto del #digital www.thomasbandini.it
    Leggi il post
  • 11 June 2020
    #freelancecamp 2018 - Marina Romea Bella edizione come sempre poi. Quest' anno non ci sarà, peccato! Resistiamo per l' edizione 2021. Avete mai partecipato?#thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 10 June 2020
    Diabetes Marathon Run (14 giugno)👉Sabato 13 giugno alle 10: Sarò intervistato (diretta su facebook e youtube) come porta voce della mia squadra podistica CORRI FORREST ASD, titolo della puntata CORRERE SEMPRE. Nella foto allegata l' edizione 2017 della mezza maratona di Bologna quando vinsi contro Gianni Morandi
    Leggi il post
  • 09 June 2020
    ' "Per compiere grandi passi, non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere". Anatole France' Credere in Noi è sempre la cosa giusta da fare.#thomasbandinisrl'
    Leggi il post