le cose sono
semplici o impossibili
Presentazione
chi sono

Il web mi ha sempre affascinato perchè mi permetteva di scoprire cose nuove e rispondere ad ogni tipo di domanda. Quando facevo l’operaio metal meccanico (1995-2001) decisi nel 1998 di fare un corso base di HTML. In pochi giorni creai il mio primo sito internet. Dall'HTML arrivai ai linguaggi di programmazione e database perchè la mia voglia di conoscere e imparare cose nuove aumentava giorno dopo giorno.
Nel 2002 mi resi conto che poteva diventare un lavoro vero e lasciata la fabbrica trovai subito lavoro in una piccola agenzia e nel 2003 venni assunto da Menabò (che contava circa 35 persone di cui solo una per il web). 2011 il reparto web contava 5 persone e il ero il manager: gestione colleghi, preventivi, progetti, operatività contatto col cliente, risoluzione problemi.
Finchè nel 2011 decisi di fare il "grande" passo e diventare un freelance per gestire i lavori e il cliente a modo “mio”. Dopo 5 anni (2016) da freelance ho fondato la mia agenzia di comunicazione Digital & Tailor srl che contava un organico di oltre 10 persone. Anche questa esperienza, molto positiva si è conclusa, e sull'onda del cambiamento (che è sinonimo di crescita) ho creato la Mia società uni-personale Thomas Bandini srl.
Sono diventato Formatore e Consulente Digital perchè ho imparato tutto “man mano che le cose accadevano”.
thomas bandini srl - oscuro passeggero

Leggi di più
newsletter

Ti manderò solo cose interessanti.

Inviando la richiesta, accetti la nostra Privacy Policy
news
  • 21 Gennaio 2022
    Chi lo avrebbe mai detto? 🙃 La Generazione Z nata e cresciuta con il digitale, sta gradualmente diminuendo la propria attività sui social, alcuni per un periodo e altri definitivamente. Uno studio di Dentsu Aegis Network, condotto durante il culmine della pandemia da Covid-19, ha rimarcato come la stragrande maggioranza dei ragazzi tra i 18 ed i 24 anni stia limitando sempre di più il proprio tempo trascorso online. Lo studio mostra infatti che a livello globale circa il 31% della generazione nativa digitale abbia limitato il proprio tempo trascorso davanti ad uno schermo. Perché? Questa tendenza è individuabile nella loro presa di coscienza rispetto ai cambiamenti dovuti alla pandemia: una generazione che ha basato le proprie certezze quasi interamente sui social media e che oggi è passata al non riconoscere più nel digitale quel “posto sicuro” nel quale crescere e rifugiarsi. Per la GenZ i social oggi conferiscono un senso di inadeguatezza che li porta sempre di più alla ricerca di trasparenza e credibilità nella società; cambiamento che si riversa in maniera inevitabile nel loro rapporto con aziende e brand i quali devono reinventarsi su determinati punti di vista per arrivare ai giovani in modo diretto e chiaro. Dinanzi ad una generazione che per diversi motivi si allontana sempre più dai social, quali cambiamenti si dovranno apportare per riuscire ad arrivare ugualmente a loro? Quale sarà il futuro comunicativo verso la GenZ? #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 20 Gennaio 2022
    "I fuoriclasse sono coloro a cui sono state concesse delle opportunità e che hanno avuto la forza e la presenza di spirito di coglierle." Malcolm Gladwell Mi sento un fuoriclasse #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 18 Gennaio 2022
    E' stato recentemente calcolato che il costo per crescere un bambino dalla nascita fino ai 18 anni è di circa 160.140 €uro. Ma questi 160.140 €uro non sono poi così tanti se si traducono in: - 8.897 €uro l'anno - 741 €uro al mese - 171 €uro alla settimana - 24 euro al giorno - 1 €uro l'ora. Se pensi ancora che il miglior consiglio sia quello di non avere figli, se vuoi diventare "ricco".... ti sbagli di grosso!!! Vuoi sapere cosa ricevi in cambio dei tuoi 160.140 €uro? - Risatine sotto le coperte ogni sera - Bacini umidicci - Abbracci teneri teneri - Una manina da tenere - Qualcuno con cui fare le bolle di sapone - Qualcuno con cui ridere a più non posso (qualunque sia stata la tua giornata di lavoro) - Più amore che il tuo cuore possa sopportare Per 160.140 €uro, non devi mai crescere: - Puoi dipingere con i colori - Giocare a nascondino - Rincorrere farfalle e lucciole - Giocare con le macchinine o le bambole - Continuare a credere a Babbo Natale - Hai una scusa per leggere ancora le favole alla tua età, guardare i cartoni animati, ritagliare fiori di carta, tirare i sassolini tra le onde del mare, esprimere un desiderio quando vedi una stella cadente Non c'è miglior rendimento per i tuoi 160.140 €uro. - Diventi un eroe solo perchè recuperi il pallone da un albero, sai insegnare ad andare sui pattini, riempi d'acqua una piscina di plastica, o cucini una torta al cioccolato!!! Per 160.140 €uro hai un posto in prima fila per: - Il primo passo - La prima parola - Il primo giorno di scuola - Il primo giro in bicicletta senza le rotelle - Il primo appuntamento d'amore - La prima volta al volante. Agli occhi del tuo bambino sei appena appena sotto Dio. - Hai il potere di far passare la bua con un bacio, di mandare via i mostri cattivi da sotto il letto, di consolare un cuore spezzato, di amarlo senza limiti. E' un bell'affare per quel prezzo no? #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 17 Gennaio 2022
    "Farai delle sciocchezze, ma falle con entusiasmo." Colette Ne faccio ancora tante anche se ho 45 anni... e mi piace. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 14 Gennaio 2022
    Vuoi un esempio di psicologia applicata? Eccolo servito. Trovare la leva minima che ti fa fare, anche ciò che non faresti. E poi pensi di essere Libero. Sapete a cosa serve l’euro nel carrello? Ovviamente, non ha lo scopo di evitare il furto, poiché il valore dello stesso è decisamente più alto, ammesso di trovare un ricettatore. L’euro nel carrello serve a farlo rimettere al suo posto. Quando i supermercati avevano carrelli liberi i clienti, con poco senso civico, cioè la maggior parte, li lasciavano in giro, nel parcheggio, creando disservizio e confusione. La soluzione a questo problema è stata trovata nella catenella che sblocca la moneta, la quale è l’incentivo a comportarsi bene. Ma l’aspetto più significativo dello studio è stato identificare quale moneta funziona: i tagli più piccoli (10 o 20 cent) non costituiscono un incentivo sufficiente e i carrelli venivano comunque abbandonati. Le monete dovevano essere da 2€, 1€, ma anche con 50 cent. si ottenevano risultati apprezzabili. Ecco, 50 cent è il prezzo del senso civico di questa nazione, una delle poche nazioni al mondo a prendere il carrello con la moneta. Veniamo via con poco. All’italiano lo compri con gli spicci. E, considerato il momento storico, questo vale per molti, moltissimi aspetti della nostra vita. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 13 Gennaio 2022
    "Non sempre chi si ferma è perduto: alle volte è semplicemente arrivato". Alessandro Bergonzoni A volte mi fermo non perchè sono arrivato ma perchè sono un pò stanchino ;) #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 12 Gennaio 2022
    Nel 1920 alla John Hopkins University lo psichiatra Dr. J.B. Watson compie alcuni esperimenti su bambini piccoli di età dai 3 mesi a 1 anno. Gli esperimenti sono straordinari nella loro semplicità. In uno di questi presenta ad un bambino una candela accesa per vedere se ha paura del fuoco. In un altro introduce degli animali nell'ambiente per vedere se il bambino è spaventato. Uno di questi esperimenti viene chiamato il “Little Albert Experiment” dove accanto ad un bambino di 3 mesi di nome Albert viene messo un coniglio. Dopo un po' il bambino si affeziona all'animale e comincia anche ad accarezzarlo. Poi il Dr. Watson decide di modificare l'ambiente producendo un forte rumore di martellamento ogni volta Albert tocca il coniglio, col risultato di spaventare il bambino. Alla fine, Albert prova repulsione per il coniglio, gridando terrorizzato ogni volta che gli viene messo vicino. Cambiando l'ambiente Watson scopre che la mente non ancora sviluppata del bambino può essere controllata, insegnandole come comportarsi di volta in volta con possibilità e combinazioni infinite. Dai suoi esperimenti Watson raggiunge una conclusione radicale che getterà le basi dell'ingegneria politica e sociale del 20° secolo. Dalle sue ricerche conclude che la forza dominante nella società non è l'amore ma la paura. Quindi miliardi e miliardi di dollari delle multinazionali vengono iniettati nel tempo nei campi dell'istruzione, della ricerca scientifica e politica per un piano prestabilito di ingegneria sociale e umana. “Datemi un bambino e posso trasformarlo in qualsiasi tipo di uomo.” Queste sono le parole dello psichiatra Dr. J.B. Watson, il fondatore del comportamentismo. Secondo questa visione del mondo, il comportamento degli organismi, inclusi gli esseri umani, è facilmente prevedibile e scontato quindi controllabile, e da allora i governi e gli scienziati con massicci finanziamenti corporativi hanno lavorato con fervore nel condizionare l'essere umano ad essere quel perfetto ingranaggio di quella macchina chiamata oggi “il mercato”. L'amore per il potere è la forza trainante dell'economia globale e l'installazione della paura nelle menti delle persone è lo strumento usato per manipolare la società, utilizzando i media mainstream per mantenere il gioco. La gente ha paura per il proprio lavoro, per i propri mezzi di sostentamento, impegni familiari, status finanziario e posizione sociale. Ha paura per la sua comunità, per le risorse pubbliche, il crimine, la sicurezza nazionale e l'assistenza sanitaria. Molti cittadini oggi sono diventati schiavi arrendevoli e compiacenti, tolleranti verso l'obbedienza graduale, pronti a scambiare una schiavitù fisica per una psicologica. La cosa che più mi preoccupa non sono tanto le limitazioni che ci imporranno ma la remissività e arrendevolezza che sta sfornando una nazione di depressi sorridenti. L'unica cosa che sta velocemente scomparendo nella società oggi è l'abilità di essere umani, l'abilità di discernere, ragionare, pensare criticamente e usare l'intuizione. Le persone in questi giorni fanno affidamento sui loro pari, sulle istituzioni governative e strizzano l'occhio verso i loro idoli che gli diano uno scopo, disperatamente alla ricerca di un corrimano per aggrapparsi, di significati e comprensione fuori dalle proprie menti. Hanno delegato il proprio pensare ad altri, spalancando la porta a qualsiasi psicopatico che allegramente assumerà il ruolo di leader, giocando a suonare il pifferaio magico per la mandria. - Carol Watkins (traduzione di Stefano Fiore)
    Leggi il post
  • 11 Gennaio 2022
    "Sono giorni che evita le emozioni, sir" "È che mi sento fragile, Lloyd. Ho paura di andare in pezzi se mi lascio toccare dagli eventi" "Sir, la fragilità non dipende mai da ciò che accade fuori, ma dal vuoto che c’è dentro" "Dici che non mi devo preoccupare di queste crepe sull’anima, Lloyd?" "Le crepe, sir, non sono che innocue rughe per chi ha una vita piena" "Pensiero solido, Lloyd" "Mai quanto lo spirito dei forti, sir" [Di Lloyd, di sir, di vuoti e di pieni. E dei colori straordinari di Giordano Poloni] #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 10 Gennaio 2022
    "Quando ti lamenti rendi te stesso una vittima. Lascia la situazione, cambiala o accettala, tutto il resto è follia". Eckhart Tolle Non è facile non essere vittima di se stessi... a me capita, ma ogni giorno imparo a migliorare la situazione.
    Leggi il post
  • 06 Gennaio 2022
    "Ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai" Mark Twain Io al mio lato oscuro ho dato un nome OSCURO PASSEGGERO.
    Leggi il post
  • 03 Gennaio 2022
    "La verità trionfa da sola, la menzogna ha sempre bisogno di complici." Epitteto Concordo... anche se bisogna avere pazienza perchè triofi.
    Leggi il post
  • 05 Luglio 2021
    "La buona notizia è che c'è una luce alla fine del tunnel. La cattiva notizia è che non c'è nessun tunnel." Shimon Pere Al massimo me lo scavo da solo ;) #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 02 Luglio 2021
    La citazione che tutti dovrebbero incorniciare e appendere in ufficio 😎 Tutti parlano di strategia (noi per primi), ma non bisogna dimenticare che una strategia senza esecuzione perde tutta la sua grandissima importanza. Questo è il concetto che vogliamo sottolineare questo sabato. Perché? Semplice: perché lavorando con i social è facile passare ore e giorni a definire piani, a cercare di prevedere cosa potrebbe andare storto, dimenticando di passare veramente all'azione. Pianificare va benissimo, anzi è addirittura fondamentale, ma non se alla fine diventa una scusa per rimandare la parte operativa all'infinito. Anche perché, sì, è la più spaventosa, ma fidatevi, è anche la più divertente. Quindi se avete in mente un progetto, definite la strategia migliore che riuscite a realizzare, ma poi iniziate fin da subito a "fare le cose", perché è solamente facendo le cose che alla fine si raggiungono gli obiettivi. Non lasciamoli morire sulle slide di una presentazione.
    Leggi il post
  • 30 Giugno 2021
    "I saggi non dicono tutto quello che pensano, ma pensano tutto ciò che dicono." Raimon Panikkar Mi manca ancora un po' per diventare saggio. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 29 Giugno 2021
    "Non è quello che diciamo o pensiamo che ci definisce, ma quello che facciamo." Jane Austen No problem... definitemi pure > #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 28 Giugno 2021
    “Lloyd, tu cosa pensi che siano i desideri?” “Credo, sir, che siano buche su cui ci si costruisce la vita. Quando si riesce ad esaudirne uno, la buca si riempie e si può proseguire coi lavori” “E quando non si esaudisce?” “Alcuni scelgono di costruirci comunque sopra creando instabilità chiamate rimpianti. Altri ci girano intorno e passano oltre, sir” “E noi?” “Se ben ricordo ne abbiamo fatto una serie di laghetti molto graziosi, sir“ "Quelli che ogni tanto mi piace guardare al tramonto?” “Esattamente quelli, sir. Esattamente quelli” [Di Lloyd, di sir, di laghi e di acque nei pastelli di Silvia Benetollo]
    Leggi il post
  • 25 Giugno 2021
    La psicologia dei colori nei loghi.🧠 I colori sono un elemento fondamentale della brand identity e devono essere necessariamente tenuti in considerazione nella creazione di un logo. Ogni tonalità ha il suo significato e stimola diverse aree del sistema limbico associate a differenti emozioni. In questa immagine potete notare alcuni tra i colori più utilizzati e i loro vari significati, associati ad alcuni loghi molto noti. Veramente interessante! 🤩
    Leggi il post
  • 23 Giugno 2021
    "Quando sei felice, puoi perdonare quasi tutto." Diana Spencer Quasi... tutto! Io non dimentico chi mi ha fatto del male e mi ha illuso (sappiatelo #merde). #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 22 Giugno 2021
    "La speranza non è una strategia." Christopher Voss L'ho imparato sulla mia pelle. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 21 Giugno 2021
    Grazie a @Lorenzo Ferrari Come promuovere una crema durante la settimana della moda? L’idea brillante di Nivea.💡 In occasione della settimana della moda di Miami, nel 2008, il brand ha preso parte all’esposizione realizzando un divano davvero originale.🛋 L’idea è stata di dividerlo in due parti, una completamente liscia e una “ruvida” per mostrare cosa succede quando si utilizza la crema Nivea anti-cellulite. L’iniziativa, oltretutto, andava di pari passo con il lancio di una linea di costumi da bagno per Shay Todd. Una strategia molto azzeccata visto il collegamento tra le due cose. In quegli anni i canoni di bellezza erano ancora forti. Che ne pensate?💭 • Agenzia: TBWA • Luogo: USA • Anno: 2008 • Cliente: Nivea
    Leggi il post
  • 18 Giugno 2021
    “Voi, il popolo, avete la forza di creare le macchine, il progresso e la felicità. Voi, il popolo, avete la forza di fare si che la vita sia bella e libera. Voi che potete fare di questa vita una splendida avventura. Soldati, in nome della democrazia, uniamo queste forze. Uniamoci tutti! Combattiamo tutti per un mondo nuovo, che dia a tutti un lavoro, ai giovani la speranza, ai vecchi la serenità e alle donne la sicurezza.” Queste parole le pronunciava Charlie Chaplin nel monologo finale del film “Il grande dittatore”, uno dei migliori, se non il migliore, discorso all’Umanità. Dobbiamo impegnarci tutti ad avere una fede incrollabile nel nostro potenziale di specie apice di questo Pianeta in quanto l’essere umano è obiettivamente la migliore delle tecnologie esistenti sulla Terra perché si pone delle domande; domande esistenziali, sul senso delle cose. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 16 Giugno 2021
    "L’esperienza centrale della tua vita consiste nel privilegio di saper chi sei." Joseph Campbell Io l'ho scoperto grazie all'oscuro passeggero. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 15 Giugno 2021
    Fino a quando una persona non si arrende, è più forte del suo destino ... Erich Maria Remarque. Durante un brutale studio ad Harvard negli anni '50, il dottor Kurt Richter mise i topi in una pozza d'acqua per testare per quanto tempo potevano camminare sull'acqua. In media, si arrendono e affondano in 15 minuti. Ma proprio prima che si arrendessero a causa dell'esaurimento, i ricercatori li hanno strappati, asciugati, lasciati riposare per alcuni minuti e riportati indietro per un secondo round. Al secondo tentativo, quanto pensi siano durati? Altri 15 minuti? 10 minuti? Cinque minuti? Non! 60 ore! Non è un errore. Giusto! 60 ore di navigazione. Si è concluso che poiché i ratti CREDONO che alla fine sarebbero stati salvati, potevano mantenere i loro corpi liberi oltre ciò che in precedenza pensavano fosse impossibile. Se la speranza può far nuotare i topi esausti per così tanto tempo, cosa può fare per te la fede in te stesso e nelle tue capacità?
    Leggi il post
  • 14 Giugno 2021
    "Non c'è alcun luogo dove andare se non ovunque, quindi continua a viaggiare sotto le stelle." Jack Kerouac Oggi il mio viaggio mi ha portato a guardare le stelle da sopra la collina dove abito... e sono bellissime. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 11 Giugno 2021
    “Lloyd…” “Sì, sir” “Questa non è la tazza di fredda rassegnazione che ti avevo chiesto” “No, sir.” “E cos'è?” “È un infuso di pazienza, perseveranza e bergamotto, sir” “Sai che ha un sapore decisamente migliore?” “Sono contento le piaccia sir” “Sempre impeccabile Lloyd” “Grazie sir” [Di Lloyd, di sir, di tisane e di teiere nei colori del grande Giopota] #thomasbandinisrl
    Leggi il post