Thomas Bandini | Web Marketing - Digital Strategy - Lead Generation - Formazione Aziendale
chiamami
347 5779579
le cose sono
semplici o impossibili
Presentazione
chi sono

Il web mi ha sempre affascinato perchè mi permetteva di scoprire cose nuove e rispondere ad ogni tipo di domanda. Quando facevo l’operaio metal meccanico (1995-2001) decisi nel 1998 di fare un corso base di HTML. In pochi giorni creai il mio primo sito internet. Dall'HTML arrivai ai linguaggi di programmazione e database perchè la mia voglia di conoscere e imparare cose nuove aumentava giorno dopo giorno.
Nel 2002 mi resi conto che poteva diventare un lavoro vero e lasciata la fabbrica trovai subito lavoro in una piccola agenzia e nel 2003 venni assunto da Menabò (che contava circa 35 persone di cui solo una per il web). 2011 il reparto web contava 5 persone e il ero il manager: gestione colleghi, preventivi, progetti, operatività contatto col cliente, risoluzione problemi.
Finchè nel 2011 decisi di fare il "grande" passo e diventare un freelance per gestire i lavori e il cliente a modo “mio”. Dopo 5 anni (2016) da freelance ho fondato la mia agenzia di comunicazione Digital & Tailor srl che contava un organico di oltre 10 persone. Anche questa esperienza, molto positiva si è conclusa, e sull'onda del cambiamento (che è sinonimo di crescita) ho creato la Mia società uni-personale Thomas Bandini srl.
Sono diventato Formatore e Consulente Digital perchè ho imparato tutto “man mano che le cose accadevano”.

Leggi di più
newsletter

Ti manderò solo cose interessanti.

Inviando la richiesta, accetti la nostra Privacy Policy
news
  • 28 October 2020
    Quanta verità in così poche parole :/ #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 27 October 2020
    ' "È divertente celebrare un successo, ma è molto più importante imparare la lezione da un fallimento". Bill Gates' Dico solo #thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 26 October 2020
    ' Un serpente entrò in un laboratorio di falegnameria e, nello strisciare, passò sopra una sega e rimase leggermente ferito. Allora con tutta la sua furia morse la sega e, nel farlo, rimase gravemente ferito in bocca. Sicché, senza capire cosa stava accadendo e pensando che la sega stava per aggredirlo, decise di avvolgere la sega per soffocarla con tutto il suo corpo. Purtroppo, stringendola con tutte le sue forze, finì per uccidersi da solo. A volte reagiamo con tanta rabbia ...allo scopo di ferire coloro che ci hanno danneggiato e, dopotutto, ci rendiamo conto che in realtà stiamo facendo del male a noi stessi. Nella vita a volte è meglio ignorare situazioni, ignorare le persone che ci vogliono ferire, ignorare i loro comportamenti nocivi ed anche le brutte parole. Le persone dicono e fanno tante cose ma sei tu che decidi se ti riguardano o no! Molte volte è meglio non reagire per non subire conseguenze che a volte possono essere dannose. Quindi non lasciare mai che l' odio si impadronisca della tua vita. Perdonare non è debolezza, perdonare è avere tanto amore per se stessi e, con una giusta dose di non curanza e calma, è la cura a ogni male e stress. #thomasbandinisrl' Altro...'
    Leggi il post
  • 21 October 2020
    ' "I vincitori non si arrendono mai e chi si arrende non vincerà mai". Vince Lombardi' Noi vinciamo ogni giorno quando riusciamo a fare una fattura... anzi a incassarla ;) #thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 20 October 2020
    Memo per tutti! #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 19 October 2020
    ' Io me la ricordo la felicità, era fatta di operai che andavano al mare nei giorni di agosto. Le macchine senza aria condizionata, con i portapacchi pieni di valigie e le autostrade senza bollini neri. Erano gli anni dove i pensionati potevamo permettersi la giusta ricompensa dopo una vita di sacrifici, erano gli anni delle spiagge con i tavolini e le paste al forno, e quei contenitori frigo. La felicità, con quelle sedie pieghevoli e quei caffè nei termos a fine pranzo, le fo...to con i rullini, i bambini che facevano i bambini. Le discoteche in spiaggia, fatte di legno con le lampadine colorate, le ragazze che aspettavano l’invito per ballare e conoscersi meglio. Noi, con una chitarra e un fuoco in spiaggia, avevamo il paradiso, noi in cerchio e una bottiglia che girava trovavamo un bacio, e porca puttana ti capitava sempre quella che non ti piaceva. Noi, figli dei francobolli e delle cartoline “tanti saluti dal mare” che le spedivamo sempre l’ultimo giorno, forse per questo avevano il sapore amaro quei francobolli quando li leccavi. Invece oggi il 15 agosto i centri commerciali sono sempre aperti, le città sempre più popolate.. Ci facciamo sempre più foto senza il bisogno di andarle a sviluppare, e qui, ci hanno fregato l’attesa. Abbiamo voluto di più ma abbiamo ottenuto di meno.' Altro...'
    Leggi il post
  • 18 October 2020
    Dalle superiori ho iniziato a creare questo tipo di disegni. Un insieme di elementi che sembrano casuali, ma per me hanno un senso. Nel caso specifico questo è il diario di un mese a Dublino per un corso studio di inglese 2014. Sono un artista? Boh... sicuramente la mia anima ha tante cose da dire.#crazy #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 15 October 2020
    A volte il mio lavoro mi mette un po' ansia... rispettare i tempi di consegna, rispondere alle mille domande dei clienti, essere aggiornato sull' ultima novità tecnologica, ma alla fine tutto questo mi piace ;)#thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 13 October 2020
    ' "Il business ha solo due funzioni fondamentali: il marketing e l' innovazione". Peter Drucker' Per fortuna sono dentro ad entrambe. #thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 12 October 2020
    ' "Lloyd, hai per caso visto la buona idea che avevo avuto? Non la trovo più..." "Temo si sia persa tra il dire e il fare, sir" "Ma lì non c' era in mezzo il mare?" "No, sir. Piuttosto una montagna di rimpianti da scalare" "E il mare?"... "Credo debba andarci il prima possibile per riposare, sir" "Pura poesia, Lloyd" "Si fa quel che si può, sir. O quel che si è..."' [Di Lloyd, di sir, di mari, monti e stanchezze su Linus in edicola ora]#thomasbandinisrl' Altro...'
    Leggi il post
  • 11 October 2020
    ' " Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta". Winston Churchill' Ma non solo il coraggio di continuare, ma anche quello di cambiare... che conta molto di più. È quel coraggio che mi ha fatto lasciare la mia vecchia società e creare la #thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 08 October 2020
    ' "Ricorda sempre che sei assolutamente unico. Proprio come tutti gli altri". Margaret Mead' Si vero... ma credo che quello che fa la differenza tra ogni uomo è la sua anima, o no? #thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 06 October 2020
    ' Lamentarsi è visto spesso come un rimedio allo stress o un modo di entrare in comunicazione con i propri colleghi. Ma gli effetti collaterali possono essere più negativi di quello che si pensa. Ecco perché e, soprattutto, come smettere di lagnarsi.' 👉 Lagnarsi crea dipendenza Come le droghe, le lamentele procurano una gratificazione immediata. Tuttavia, più ci si lamenta, più il lamentarsi diventa un’abitudine, fino a non riuscire più a vedere il lato positivo delle cose. A lu...ngo termine, tale atteggiamento non ci aiuta a eliminare le nostre frustrazioni.' ' 👉 Ne possono risentire le nostre relazioni in ufficio Non crea certo un bell' ambiente chi si lagna in continuazione. Come lo stress, il lamentarsi è contagioso.' 🔎 Come uscirne?' 👉 Non lamentarsi più non vuol dire che si debba tacere quando qualcosa non va. Significa soltanto cambiare strategia per esprimerlo. Invece di lagnarsi, il che non ha il potere di modificare la realtà, bisogna imparare a ragionare in termini di soluzioni, coinvolgendo i propri colleghi.' 👉 Prova ad esplorare fino in fondo i motivi che ti spingono a lamentarti ed a agire su di essi, senza per forza cercare “colpevoli” fuori.' 🎤 Come contrasti la tentazione di lamentarti sul lavoro? Dillo nei commenti.' ✍️ Marie Malzac📸 Getty Images/stock_colors' ' Altro...'
    Leggi il post
  • 05 October 2020
    ' "Uno squalo in un piccolo acquario può crescere massimo fino a 25 cm. Lo stesso squalo, in un oceano può superare anche i 2 metri! ' Lo squalo non cresce mai oltre l' ambiente che lo circonda e lo stesso vale per te: circondati di menti piccole piccolo rimarrai. Cambia il tuo ambiente, rendilo più stimolante e noterai presto una crescita incredibile."' RICORDA... Non siamo altro che la media delle persone che frequentiamo, le notizie da cui scegliamo di informarci, gli ambienti che scegliamo di vivere. #thomasbandinisrl' Altro...'
    Leggi il post
  • 04 October 2020
    ' 😎"Prestare attenzione a semplici piccole cose che molti uomini trascurano rende pochi uomini ricchi". Henry Ford' A volte basta un piccolo cambiamento nella strategia o spostare un bottone da qua a la e "puff" arrivano i risultati. Bisogna quindi avere ' esperienza e sensibilità di capire quale semplice attività fare per risolvere un problema complesso.#thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 01 October 2020
    ' Un serpente entrò in un laboratorio di falegnameria e, nello strisciare, passò sopra una sega e rimase leggermente ferito. Allora con tutta la sua furia morse la sega e, nel farlo, rimase gravemente ferito in bocca. Sicché, senza capire cosa stava accadendo e pensando che la sega stava per aggredirlo, decise di avvolgere la sega per soffocarla con tutto il suo corpo. Purtroppo, stringendola con tutte le sue forze, finì per uccidersi da solo. A volte reagiamo con tanta rabbia ...allo scopo di ferire coloro che ci hanno danneggiato e, dopotutto, ci rendiamo conto che in realtà stiamo facendo del male a noi stessi. Nella vita a volte è meglio ignorare situazioni, ignorare le persone che ci vogliono ferire, ignorare i loro comportamenti nocivi ed anche le brutte parole. Le persone dicono e fanno tante cose ma sei tu che decidi se ti riguardano o no! Molte volte è meglio non reagire per non subire conseguenze che a volte possono essere dannose. Quindi non lasciare mai che l' odio si impadronisca della tua vita. Perdonare non è debolezza, perdonare è avere tanto amore per se stessi e, con una giusta dose di non curanza e calma, è la cura a ogni male e stress' Altro...'
    Leggi il post
  • 30 September 2020
    Lago in Scozia, il mio habitat! Posti dove mi rigenero e creo progetti per il futuro. #thomasbandinisrl
    Leggi il post
  • 28 September 2020
    ' "Quando arrivi alla fine della corda, fai un nodo e resisti". Franklin D. Roosevelt' #resistere sempre, se ne vale la pena. #thomasbandinisrl'
    Leggi il post
  • 27 September 2020
    ' “Ho letto moltissimi libri, ma ho dimenticato la maggior parte di essi. Ma allora qual è lo scopo della lettura?” Fu questa la domanda che un allievo una volta fece al suo Maestro. Dopo qualche giorno egli disse di avere sete e chiese al ragazzo di prendergli dell’acqua usando un vecchio setaccio tutto sporco. L’allievo trasalì, poiché sapeva che era una richiesta senza alcuna logica. Tuttavia, preso il setaccio, iniziò a compiere questo assurdo compito. Ogni volta che immerg...eva il setaccio nel fiume da portare al Maestro, non riusciva a fare nemmeno un passo che già nel setaccio non ne rimaneva neanche una goccia. Provò e riprovò decine di volte ma, per quanto cercasse di correre più veloce, l’acqua continuava a passare in mezzo al setaccio e si perdeva lungo il tragitto. Stremato, disse: “Ho fallito nel mio compito” “Non hai fallito. Guarda il setaccio, è come nuovo. L’acqua, filtrando dai suoi buchi lo ha ripulito” “Quando leggi dei libri tu sei come il setaccio ed essi sono come l’acqua” “Non importa se non riesci a trattenere nella tua memoria tutta l’acqua, poiché i libri comunque, con le loro idee, le emozioni, la verità che vi troverai, puliranno la tua mente e spirito, e ti renderanno una persona migliore e rinnovata. Questo è lo scopo della lettura”. #thomasbandinisrl' Altro...'
    Leggi il post